Con il contributo della Regione Lazio    

Calcata Ecofestival 2022

Calcata Ecofestival 2022

TIPO DI EVENTO

Incontri culturali

QUANDO

Dal 30 settembre al 2 ottobre

 

BIGLIETTO

Gratuito con eventi su prenotazione

A fine settembre torna il Calcata Ecofestival, uno dei primi eventi di questo autunno inAgroFalisco.

Nell’incontaminato borgo di Calcata, immerso nel verde del Parco Valle del Treja, quattro giorni di incontri e attività per confrontarsi sul legame inscindibile tra sostenibilità ambientale e social.

Riflessioni sulla tutela dell’ambiente e la necessità di attivare cambiamenti strutturali e profondi attraverso azioni consapevoli.

Un evento in cui si ritrovano cittadini, operatori, artigiani per condividere e far crescere la visione ecologista.

L'evento è finanziato dalla Regione Lazio Interventi Lazio Crea spa - Annualità 2022, patrocinato dal Parco Valle del Treja, realizzato grazie alla collaborazione con le associazioni e i cittadini ed in particolare dell'associazione Il Granarone di Calcata. Il festival è parte del progetto Contaminazioni ideato dal Comune di Calcata

Locandina

calcata ecofestival 2022

A fine settembre torna il Calcata Ecofestival, uno dei primi eventi di questo autunno inAgroFalisco.

Nell’incontaminato borgo di Calcata, immerso nel verde del Parco Valle del Treja, quattro giorni di incontri e attività per confrontarsi sul legame inscindibile tra sostenibilità ambientale e social.

Riflessioni sulla tutela dell’ambiente e la necessità di attivare cambiamenti strutturali e profondi attraverso azioni consapevoli.

Un evento in cui si ritrovano cittadini, operatori, artigiani per condividere e far crescere la visione ecologista.

Programma del Calcata Eco Festival 2022

Venerdì 30 settembre

Laboratori. Verso un’alimentazione sostenibile: pratiche di conservazione. Cibi fermentati tra antichi e nuovi saperi.

A cura di Carlo Nesler di CibOfficina. Massimo 20 persone. Prenotazione: calcataecofestival.com.

Ore 10:00 Il Granarone.

 

Incontri. Il senso del respiro e la Carta del respiro. Un libro, un cammino.

Intervengono Luciano Minerva, tra i promotori della Carta del respiro, Silvia Biferale, autrice di La terapia del respiro (Astrolabio Editore) ed Emiliano Carnà, Presidente del Parco del Treja. La presentazione del libro Il senso del respiro, curato da Luciano Minerva e Ilaria Drago (Castelvecchi), sarà l’occasione per riflettere sul tema del benessere respiratorio e la vita nei borghi, accompagnati da Silvia Biferale, che condurrà una breve esperienza di respirazione collettiva.

Ore 17:00 Il Granarone.

 

Arte. Installazione di Operaio Celeste.

Inaugurazione Opere dell’artista Ryszard Wilczek. A seguire Ho costruito una casa da giardiniere. Reading dal testi di Gilles Clément accompagnato da improvvisazione musicale, a cura di Simone Perinelli / AUT vita sotto gli alberi.

Ore 19:00 Il Granarone.

 

Sabato 1 ottobre

In cammino. Le antiche vie: un percorso inedito nei luoghi più segreti della Valle del Treja.

Guidato da Matteo Redaelli di Treja Stone Surfers Indicazioni: FB TrejaStoneSurfers. Massimo 20 persone. Prenotazione: calcataecofestival@gmail.com o 3899367873.

Ore 9:30 piazza Roma (appuntamento alla fontanella).

 

Laboratori. InCarta: l’arte di dare nuova vita alla carta A cura di Silvana Sabatelli La cartonera. Per bambini e non solo. Massimo 15 persone. Prenotazione: calcataecofestival@gmail.com.

Ore 10:30 Il Granarone.

 

Incontri. Ecomusei perché? Tre ragioni fondamentali.

Intervengono Andrea Sasso, presidente dell’Ecomuseo della Tuscia Rupestre, Anne Demijttenaere, direttrice di Opera Bosco Museo d’Arte nella Natura (Calcata). Vanessa Losurdo, Biodistretto della Via Amerina e delle Forre, Sandra Pandolfi, Sindaca del Comune di Calcata, Patrizia Peron, Consigliere delegato alla cultura del Comune di Calcata.

Tavola rotonda per accompagnare la comunità e i visitatori alla scoperta degli ecomusei e al confronto con le pratiche dei territori vicini. Quest’anno incontreremo l’Ecomuseo della Tuscia Rupestre.

Ore 16:00 Il Granarone.

 

Spettacolo. Miti d’acqua.

Scritto e narrato da Sista Bramini. Musica per viola scritta e interpretata da Camilla dell’Agnola. Spettacolo di teatro natura, tratto dalle Metamorfosi di Ovidio.

Ore 18:00 Teatro di Capomandro.

 

Domenica 2 ottobre

Mercatino, Ri-uso. Mercatino di arte e artigianato del riciclo.

Dalle 10:00 alle 18:00 Piazza Umberto I.

 

In cammino. Erbe selvatiche e suggerimenti per un’alimentazione vegetariana.

Passeggiata per conoscere le erbe selvatiche e suggerimenti per una cucina vegetariana. Massimo 20 persone. A cura di Sascia Trevisan. Prenotazione: calcataecofestival@gmail.com.

Ore 10:00 piazza Roma (appuntamento alla fontanella).

 

Musica Stradabanda. Concerto della banda della Scuola Popolare di Musica di Testaccio, diretta da Alessandra Macaluso.

Ore 15:00 piazza Umberto I.

 

Poesia. Sei nel bene ovunque sei.

Incontro con la poesia e i pensieri del paesologo Franco Arminio.

Ore 17:00 appuntamento presso Il Granarone.

 

Vuoi scoprire cosa c’è da vedere nel fantastico borgo di Calcata? Visita la pagina di Calcata!

 

 

Dov'è il Calcata Ecofestival

Gli incontri dell'evento si svolgono in diverse location del borgo di Calcata.

Copyright© 2020 - Tutti i diritti riservati. I testi, le fotografie e il materiale multimediale in questo sito sono proprietà di Robin Network SRLS, è vietato riutilizzarli senza autorizzazione.

InAgroFalisco è un progetto di Robin Network SRLS - P. IVA 14383081008 | Sede legale Via Eleonora Duse 53, Roma

E-mail: info@inagrofalisco.it

Please publish modules in offcanvas position.