Chiesa Santa Maria del Carmine

Chiesa Santa Maria del Carmine

La chiesa più antica di Civita Castellana

Nella direzione opposta al Forte Sangallo, sulla strada che uscendo dal borgo porta alla Via Flaminia, c’è la chiesa di Santa Maria dell’Arco. Il nome deriva dall’antico accesso con arco, oggi inesistente.


La chiesa fu stata costruita in tufo tra il '700 e l'800, quando la popolazione abbandonò Faleri Novi per tornare ad abitare il borgo, allora chiamato Massa Castellana. Venne utilizzata come cattedrale ancor prima del Duomo dei Cosmati.
La chiesa oggi è gestita dalle suore di clausura che vivono nel convento di fianco, nel quale dispongono di convitto e posti letto.

 

Dopo la Chiesa, continua a camminare verso la Via Flaminia. Poco fuori il borgo, sul bivio che porta a Castel Sant’Elia, troverai la Porta Borgiana!

Chiesa di Santa Maria del Carmine

Chiesa di Santa Maria del Carmine

Campanile della chiesa

Campanile della chiesa

Dov'è la Chiesa di Santa Maria del Carmine

Copyright© 2018 - Tutti i diritti riservati

InAgroFalisco è un progetto di Robin Network S.R.L.S. - P. IVA 14383081008 | Sede legale Via Eleonora Duse 53, Roma

E-mail: info@inagrofalisco.it

Please publish modules in offcanvas position.